LICEO AMERICANO DI BUFFALO (NY) INVIA CONTRIBUTO PER TERREMOTATI
La somma sarà consegnata dal Sindaco Di Pumpo a Casalnuovo

Nella primavera di quest'anno il Liceo classico con maxisperimentazione "Fiani" ha istituito un gemellaggio con l'analoga scuola americana Hutchinson Central Technical High School di Buffalo (NY).Protagonisti entusiasti di questo "avvenimento che potremmo definire storico", come scrive il Preside Cera, sono stati diversi alunni del Liceo, guidati dall'ancor più entusiasta Prof. Gaetano D'Andrea, i quali hanno "saputo utilizzare al meglio le opportunità offerte dai nuovi strumenti telematici".
L'esperienza, ci ha detto il Prof. D'Andrea, verrà rivissuta anche in futuro ma la cerimonia del gemellaggio resta ancor viva nell'animo dei giovani liceali. Sono state effettuate visite, durante le quali gli studenti hanno assistito ad una messa celebrata nella chiesa di S.Antonio da Padova e dove hanno incontrato il vice console d'Italia Sig.ra Luisa Caracci.
Uno spettacolo della natura poi è stato offerto loro dalle grandiose Cascate del Niagara.
Scambio di esperienze di studio, targhe ricordo, incontro col Sindaco di Buffalo sono stati gli altri momenti vissuti con indelebile ricordo.
Ed ora che gli amici americani sono stati informati della tragedia del terremoto del 31 ottobre, il gemellaggio ha chiaramente dimostrato che non è stato solo un atto formale. Infatti la "sister school" americana ha inviato un congruo contributo agli amici italiani da devolvere ai terremotati di Casalnuovo Monterotaro.
La relativa somma sarà consegnata questa mattina dal Preside Cera, dal prof. D'Andrea e dagli studenti al Sindaco Alcide Di Pumpo di Torremaggiore che la affiderà al suo omologo, Armando Palmieri, di Casalnuovo.

ITALO STELLA
Torremaggiore 23 novembre 2002
Da "IL GIORNALE D'ITALIA"


Il Dirigente R. Cera e il gruppo di studenti del Fiani con il Sindaco A. Di Pumpo
dopo la consegna


Chiudi la pagina