ATTORI E MUSICISTI AL LICEO "FIANI"
di Salvatore D'Amico

La Scuola è ancora in grado di progettare, pertanto fucina di idee, nonostante i tagli previsti dalla legge finanziaria, grazie alla caparbietà di qualche Dirigente scolastico che ancora crede nella valenza della didattica rispetto alla logica d’impresa del risparmio a tutti i costi che mortifica la qualità della scuola. E’ di questi giorni il dibattito acceso sulla possibilità di finanziare la ricerca a tutti i livelli con l’entrata della tassa sul fumo; ciò ha determinato la reazione dei Rettori delle Università che si sono dimessi in massa. Anche il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha dichiarato che la ricerca è un patrimonio della Nazione, esortando il governo a incentivarla e a far sì che i ricercatori italiani sparsi nelle Università estere possano ritornare.
Nonostante questa situazione, che ha avuto qualche riflesso non molto gratificante anche nel Liceo torremaggiorese, mercoledì 18 alle ore 17,00 nell’Auditorium del Liceo "Fiani" sono stati presentati due progetti che qualificano l’offerta formativa del Liceo. Il progetto "Laboratorio musicale" e il "Laboratorio teatrale", quest’ultimo intitolato alla memoria dell’indimenticabile collega prof.ssa Maria Teresa Sebastiani.
Il Laboratorio musicale fortemente voluto dal Dirigente Scolastico prof. RAFFAELE CERA è nato dall’analisi della realtà di Torremaggiore che ha una grande tradizione di cultura musicale legata alla presenza in loco di una Scuola musicale intitolata al musicista torremaggiorese del cinquecento "L. Rossi" e come ha ribadito nel suo intervento il prof. CERA "...il Laboratorio musicale non sarà attivato per essere usufruito solo dagli alunni del Liceo, ma sarà aperto a tutti coloro che vogliono partecipare genitori degli alunni, alunni della Scuola media "Padre Pio", alunni che frequentano altri Istituti del territorio e a tutti i cittadini che vogliono partecipare e che hanno voglia di affinare il gusto e la sensibilità per acquisire strumenti cognitivi per capire la musica e il suo linguaggio".
Con questo spirito il progetto ha ricevuto l’adesione formale e la collaborazione dell’Associazione ex Alunni del Liceo "Fiani", del Comune di Torremaggiore, del Comune di San Paolo Civitate, del Civico L musicale "L. Rossi" di Torremaggiore e del Centro Attività Culturali "don Tommaso Leccisotti" di Torremaggiore.
Il progetto Teatro nasce da una lunga tradizione del Liceo "Fiani ed è coordinato dalle proff. ANGELA SACCO e AGATA BONFITTO che da più lustri si interessano di teatro, la prima in lingue classiche (latino e greco), la seconda in lingua inglese ed è proposto ad alunni di tutti gli indirizzi presenti nel Liceo (classico, scientifico e socio-psicopedagogico) che oltre a seguire con profitto le attività curriculari si impegnano in attività di cultura teatrale (scenografia, dizione e recitazione), per poi mettere in scena l'opera studiata.
Alla manifestazione di presentazione dei progetti sono intervenuti l’Assessore Prov.le alla PI. prof.ssa ANNA MARIA CARRABBA che come Assessore al ramo ma ancora più come insegnante del Liceo "Fiani" ha voluto portare il plauso per le proficue iniziative che vengono svolte, e il Sindaco del Comune di Torremaggiore ALCIDE DI PUMPO che ha espresso soddisfazione come Sindaco e come genitore per le iniziative promosse dal Liceo, perché queste iniziative culturali danno lustro alla cittadina e all’intero Distretto, con la speranza che il territorio ne faccia tesoro.
La serata non poteva concludersi in maniera diversa se non con un Concerto di un Duo eccezionale formato dal M0 ROSARIO MASTROSERIO al pianoforte e dal M0 DANILO GIRARDI al flauto che hanno eseguito brani di W.A. Mozart, J. S. Bach, G. Fauré, R. Guiot, A. Piazzola, G. Gesrhwin.

Chiudi la pagina