La voce del Fiani

Scritti e News

Il Benvenuto
della Sister School

(Clicca la foto per ingrandirla)

2013__2014

“Progetto mobilità e dintorni”

A)  A Buffalo (NY) due studenti dell’ISISS Fiani-Leccisotti, accompagnati dal prof. D’Andrea, hanno frequentato le lezioni dell’Hutchinson Central Technical High School nei giorni 7-12 Aprile secondo il locale orario settimanale che prevede 6 (sei) giorni di scuola con orario dalle 8,00 alle 14,40, ed hanno vissuto pienamente l’esperienza scolastica con i loro brother-friend e sister-friend che li ospitavano ed insieme ai quali si recavano a scuola.

bropther_friends
e sister friends

(Clicca la foto
per ingrandirla)


Con il Principal Cimato ed il prof. LoJacono
(Clicca la foto per ingrandirla)


Durante gli spazi temporali successivi alla scuola ed in altri creatisi durante l’orario scolastico, i nostri studenti hanno avuto molte occasioni per conoscere gli aspetti rilevanti e le opportunità offerte dalla struttura scolastica americana, soprattutto di quella Universitaria;

LE PRINCIPALI:

              -      giornata dell’orientamento con l’incontro di tutte le Università;

-           frequenza di lezioni di Storia nel Buffalo State College con relativo incontro-panzo al suo interno offerto da Angelo Conorozzo, Presidente della Buffalo Torremaggiore Association e Director del CDHS College Relations Group nel Buffalo State College: occasione propizia per incontrare Dirigenti e professori della stessa, insieme agli amici di sempre, Tina Grady, Tim e Barbara O’Brien.

Centro di Ricerca
“Hauptman-Woodward”

(Clicca la foto per ingrandirla)


-          visita guidata al famoso Centro di Ricerca “Hauptman-Woodward”,

Centro di Implantologia Odontoiatrica con il Dott. Andreana
(Clicca la foto per ingrandirla)


-     visita al Centro di Implantologia Odontoiatrica nella School of Dental Medicine at the University at Buffalo, accolti e guidati dal suo Director, il Dott. Sebastiano Andreana originario di Accadia (FG).


Altre occasioni di crescita culturale e sociale sono state offerte:

-        dall’incontro con il Sindaco di Buffalo, che li ha ricevuti ufficialmente quali cittadini della “Sister City” di Buffalo,

-    dalla Cena offerta dalla nostra Associazione, durante la quale, oltre ad aver familiarizzato

Con la Vice Console ed i Presidenti delle
Sister Cities Association

(Clicca la foto per ingrandirla)

con gli emigrati pugliesi di Buffalo, i due studenti si sono distinti per aver saputo dialogare con i rappresentanti delle altre città gemellate con Buffalo, particolarmente Reznov (Polonia) e Tver (Russia), al fine di instaurare con loro rapporti culturali sia a livello di scuole superiori che universitarie. Grazie a loro già disponiamo di un corridoio di scambio con l’ Upper Volga Institute in Tver,

-         dall’accoglienza calorosa dell’ Italian American Police Association che li ha voluti ad una loro cena ufficiale,

-         dalla visita alla Galleria d’Arte Moderna guidati dal prof. LoJacono.

Animatori del tutto sono stati il prof. LoJacono, il dinamico Principal dell’Hutch Tech , Sabatino Cimato, e la perenne amica dei nostri giovani Lucia. C. Ederer, Vice Console d’Italia a Buffalo.

 

B)    A Toronto, tappa di arrivo-partenza del viaggio aereo,gli studenti hanno incontrato gli esponenti della Federazione Pugliesi in Ontario

CHIN_RADIO
Finestra sulla Puglia con Grazia Piccolo

(Clicca la foto per ingrandirla)

nelle persone di Grazia Piccolo, Presidente, e di Phil Zita, membro del CGPM, che oltre ad averli voluti a cena con loro, li hanno chiamati a partecipare alla trasmissione

    CHIN_RADIO
Con il Presidente Lenny Lombardi e Phil Zita

(Clicca la foto per ingrandirla)

radio “Finestra sulla Puglia” e successivamente condotti alla “University of Toronto Missisauga”, dove, in una tavola rotonda, hanno incontrato i dirigenti ed alcuni professori e stagisti Italo americani, con i quali i nostri studenti hanno instaurato, con notevole ricchezza di idee e di linguaggio un dialogo teso a comprendere la struttura dell’Università e le possibili opportunità per i nostri giovani.

 

C)    Negli stessi giorni, a Torremaggiore è stata avviata dal 2° Circolo Didattico la prima fase del progetto di gemellaggio con il Department of Education and Reading del Buffalo State College finalizzato al confronto sulle metodologie didattiche, sui sistemi scolastici e sulla formazione dei docenti.
La nostra Associazione, che, in qualità di Sister City Association ed in tandem con la sua omologa di Buffalo,ha dato l’input all'attivazione del progetto è stata presente ufficialmente con alcuni membri del Direttivo fra cui l’Ing. Renato Lariccia che, a nome dell’Associazione,ha porto il suo saluto agli ospiti americani ed ha illustrato in modo chiaro e conciso le nostre finalità istituzionali, gli obiettivi finora conseguiti ed i progetti in atto.

DG redaxit

Aprile 2014

Chiudi la pagina