IL FUTURO TRA NOI
L'ambizione possibile di DAUNIACOM

Noi sappiamo, è inutile ripeterlo ogni volta, quanto importante sia oggi la tecnologia e soprattutto quanto importante sia oggi Internet. Ma nonostante questo ci venga ripetuto costantemente, ed anzi questi discorsi ormai ci assillano, c’è, purtroppo, chi ancora non sa come si accende un computer, e ancor peggio non ha mai navigato nel vasto oceano di Internet che è diventato, ormai, il media principe nella comunicazione globale
A Torremaggiore lo scorso anno il Liceo Nicola Fiani entrò in quest'oceano con una piccola canoa chiamata "La Voce del Fiani" per dare la possibilità ai suoi studenti di conoscere meglio Internet e soprattutto per far sentire la propria voce nel mondo virtuale. Quest’anno questa voce si fa grossa, quel piccolo armatore chiamato Gaetano D’Andrea che fabbricò la canoa oggi ha realizzato una caravella.
Fuor d’ogni metafora, il progetto de "La Voce del Fiani" è importante e costruttivo soprattutto per gli studenti che oggi devono assolutamente conoscere questo strumento mediatico per potersi confrontare con i coetanei del mondo… viviamo del resto nell’era della globalizzazione ed è necessario che ciò accada.
Il fatto che quest’anno sia stato acquistato un dominio, che il sito preveda nuovi servizi, che si appoggi ai due portali Torremaggioresi, per quando riguarda la community, è un segno della lodevole attenzione che i professori di questa scuola hanno nei confronti dei propri alunni, una considerazione degli studenti che non è limitata ai libri scolastici, ma che anzi è una solerzia che i docenti hanno affinché i propri alunni siano bravi studenti e ottimi cittadini. C’è da dire, inoltre, che è l’uomo scrive Storia, ma da un anno, ormai, dall’attentato, in altre parole, al World Trade Center, ogni singolo giorno costituisce una pagina della Storia umana. E quale strumento per apprendere quanto accade nel mondo è meglio di Internet?
Chi scrive, oltre ad esser stato un alunno del liceo Fiani, ha fondato insieme con Ermete Antonucci, Michele Di Pumpo e Davide Vocale un’associazione chiamata DAUNIACOM O.N.L.U.S.; il lettore ora si chiederà cosa c’entra con il progetto del Fiani, è presto detto. Quest’organizzazione, appena nata, vuole anch’essa realizzare un progetto ambizioso: creare un portale provinciale che diventi un punto di riferimento per i ragazzi dauni, per le aziende e i privati, sarà un portale che conterrà tutto ciò che è comunicazione sul Web fino ad arrivare alla Web-Tv, che rappresenta il futuro dei massmedia.
Per questo motivo, come associazione, visto che con me ci sono anche i web-master di Torrenet e Torremaggiore.com, più il responsabile dell’azienda Ulogic, abbiamo deciso di far sentire "La Voce del Fiani" ancora più in alto, quindi non solo nei portali appena citati, come inizialmente avevamo previsto con il prof. D'Andrea, ma anche nel portale DAUNIACOM.IT, essendo il progetto del Liceo un progetto pilota nel suo settore, così come lo è il nostro per quanto riguarda il campo della comunicazione.
Speriamo così in una proficua collaborazione con la scuola, e speriamo che altre scuole prendano ad esempio il Liceo Fiani.
A questo punto non mi resta che fare un appello, rivolto principalmente agli studenti (ma tutti possono aderirvi), essendo i giovani più attenti a questo tipo di problematiche: per portare avanti il progetto DAUNIACOM.IT, abbiamo bisogno di collaboratori e corrispondenti locali che amano scrivere articoli di ogni genere e che ci vogliono inviare scritti su quanto accade nel proprio paese, o qualsiasi altra cosa vogliate pubblicare on line; abbiamo anche bisogno di video amatoriali da mandare in onda sul portale provinciale.
Sicuro di ricevere un gran numero di articoli e richieste di collaborazione, auguro a tutti un felice Natale e un proficuo 2003.

Matteo Di Pumpo
responsabile DAUNIACOM O.N.L.U.S.
E-Mail: matteo@dauniacom.net

16 Dicembre 2002

Chiudi la pagina